Data  8/10/2020 1:22:13 AM | Sezione Varie Varie

Pubblici dipendenti? “Un esercito di lazzaroni”, dice Federico Rampini.


Federico Rampini e Valeria Gentili
Federico Rampini e Valeria Gentili

Riproponiamo la trasmissione di Veronica Gentili “Stasera Italia News” durante la quale il giornalista Federico Rampini, all’apice di una serie di opinioni sullo smart work e sulle ferie utilizzati da Colleghi dell’Ente regionale Sicilia (peraltro, messi alla berlina dalla regia) ha definito tutto il pubblico impiego: “un esercito di lazzaroni”.




Ecco il link:

https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/staseraitalianews/lunedi-3-agosto_F310499401004101

 

DIRPUBBLICA chiede ai Colleghi di ascoltare (a polemiche placate) tutta la trasmissione della Gentili di una settimana fa, al fine di non commettere l’errore di decontestualizzare le dichiarazioni di Federico Rampini e per riflettere, prima ancora di indignarsi. Quello che dice Rampini non è vero, è frutto di un superficiale sentito dire d’oltreoceano: Rampini non sa che lo smart work è stato imposto dai dpcm costringendo i Colleghi ad utilizzare gli strumenti personali e le utenze domestiche; Rampini non sa che molti Colleghi sono stati posti in ferie obbligatoriamente; Rampini non sa che i Colleghi hanno lavorato sempre e comunque, assicurando la continuità dell’azione Amministrativa anche nelle zone rosse; Rampini non sa che i sistemi di valutazione sono tutti fuori norma (come ha fatto rilevare DIRPUBBLICA a suon di sentenze) e che ciò non è addebitabile ai pubblici impiegati; Rampini non sa (o finge di non sapere) che l’INPS e l’Agenzia delle Entrate (le cui illegalità sono state scagliate contro gli impiegati) versano nello stato in cui si trovano non a causa dei propri lavoratori, ma della politica; dobbiamo chiederci, però, il perché di tanto odio! Noi pubblici impiegati non abbiamo alcuna colpa? Siamo delle vittime innocenti? Forse la responsabilità più grande del pubblico impiego è stata quella del “laisser faire, laisser passer”, di considerare normale le peggiori nefandezze compiute dagli staffieri della politica posti ai vertici delle Amministrazioni, forse la responsabilità del Pubblico impiego italiano è stato quello di affidare le proprie sorti a sindacati incapaci di tutelare la loro dignità di lavoratori “al servizio esclusivo della Nazione”, prima ancora dei loro “buoni pasto”. E questi sono i risultati! “Ben ci sta”, verrebbe da dire! Rampini non sa nulla di pubblico impiego ma si è gloriato ugualmente di denigrarlo accompagnato dalle risa qualificanti della conduttrice, ma non è rincorrendo Rampini e gli allegri conduttori di Mediaset che risolveremo il problema, ma solo prendendo spunto da questa (peraltro) ennesima situazione. Dobbiamo chiederci: “possiamo modificare il pensiero di Rampini”? Certamente NO e poi non ce ne importerebbe nulla! “Possiamo modificare i nostri comportamenti”? Certamente SÌ: uscire dalla catalessi e aprire gli occhi, essere solidali fra noi nella legalità, essere giusti all’esterno anche a costo di sacrifici, essere gelosi del nostro ruolo costituzionale e della dignità a noi riservata e …. essere capaci di stringere giuste alleanze!



Tags Federico Rampini. Valeria Gentili, Stasera Italia News