Dirpubblica

 

 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del Regolamento Europeo n. 679/2016 e del Decreto Legislativo 196/2003 così come modificato dal Decreto Legislativo 101/2018

 

Il Regolamento Europeo n. 679/2016 GDPR e le leggi di armonizzazione degli Stati Membri, riconoscono ad ogni soggetto la tutela dei propri dati personali che siano oggetto di trattamento da parte di terzi, come espressione del rispetto della dignità umana e dei diritti e libertà fondamentali della persona.

Sulla base delle disposizioni delle norme europee ed interne in vigore, il trattamento dei dati dell’interessato da parte del Sindacato DirPubblica – Federazione del Pubblico Impiego, verrà effettuato nel pieno rispetto dei principi di liceità, correttezza, pertinenza, proporzionalità e trasparenza e di tutela della riservatezza, in conformità ai requisiti di legge.

Per “dato personale” si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile; per “Interessato” la persona che fornisce i dati; per “Titolare del trattamento” la persona, fisica o giuridica, che determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali; per “Responsabile del Trattamento” la persona, fisica o giuridica, che tratta dati per conto del titolare; per “Destinatario” la persona, fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che riceve comunicazione di dati personali.

Con il presente documento vengono fornite all’interessato le seguenti informazioni sulle modalità di trattamento dei dati personali che lo riguardano:

Titolare del Trattamento dei Dati

Il Sindacato DirPubblica – Federazione del Pubblico Impiego, via Giuseppe Bagnera 29, cap 00146, CF 97017710589 (email: info@dirpubblica.it – pec: dirpubblica@pec.it – sito web: www.dirpubblica.it) è il Titolare del trattamento e può essere contattato agli indirizzi mail sopra riportati , telefonicamente al numero 06.5590699 e, via fax, al numero 06.81156896.

 

I Dati raccolti

I dati personali vengono raccolti in forma cartacea oppure attraverso il sito web istituzionale.

 

Le categorie di dati trattati sono:

1.     anagrafici (ad esempio: nome, cognome, data di nascita, luogo di nascita, indirizzo, numero di, fax, e-mail, documento di identità);

2.     dati di utilizzo del sito istituzionale, acquisiti automaticamente dalla piattaforma, come ad esempio gli indirizzi IP, i nomi di dominio in entrata verso il sito, gli indirizzi delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto, etc. Tali dati vengono vengono memorizzati nei server dell’hosting provider e vengono trattati in modalità anonimizzata, per elaborare statistiche aggregate sull’uso dell’applicativo, per monitorarne il corretto funzionamento, e per l’eventuale accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito ;

3.     dati relativi all’ Amministrazione Pubblica presso la quale l’iscritto presta il proprio servizio e alla qualifica professionale;

4.     immagini o video relativi alla partecipazione dell’iscritto ad eventi organizzati dal Sindacato o altra attività analoga organizzata dallo stesso e relativa alla finalità perseguita di interesse collettivo.

5.     cookie: Il sito istituzionale utilizza stringhe di testo di piccole dimensioni che vengono inviati al browser dell’utente per essere poi ritrasmessi agli stessi siti mittenti alla successiva visita del medesimo utente, per gestirne l’autenticazione e il profilo di accesso. Nel corso della navigazione, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie inviati da siti o da web server diversi (chiamati “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (immagini, mappe, link, etc.) presenti sul sito che l’utente sta visitando. L’utente al primo accesso ha la possibilità di dare un consenso selettivo all’ installazione o meno dei cookie disponibili in base ad una cookie policy contenente tutte le informazioni rilevanti per prendere una decisione consapevole.

 

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati.

La raccolta ed il trattamento dei dati anagrafici e relativi all’Ente di appartenenza e alla qualifica professionale sono necessari per l’iscrizione, lo svolgimento dei rapporti tra l’iscritto e il Sindacato e per partecipare attivamente al perseguimento dell’interesse collettivo, fine ultimo dell’iscrizione medesima.

Il conferimento dei dati è facoltativo ma il mancato, inesatto conferimento, anche parziale, dei dati ai punti 1 e 3 da parte dell’iscritto comporta l’impossibilità per il Sindacato DirPubblica di dar seguito agli adempimenti e alle prestazioni inerenti al rapporto associativo e, all’interessato, di fruirne.

 

Il conferimento dei dati personali per ulteriori finalità (ad esempio, il trattamento di immagini e video al punto 4) è facoltativo e non preclude all’interessato l’accesso all’iscrizione al Sindacato e la partecipazione attiva, in qualsiasi forma, al perseguimento dell’interesse collettivo.

 

 

Finalità del trattamento dei dati

Il Titolare utilizza i dati degli iscritti:

4.     per gli adempimenti associativi e contrattuali legati alla gestione dell’iscrizione e dell’appartenenza sindacale;

5.     per dar seguito alle richieste di contatto ed informazione inoltrate dall’iscritto, anche nella fase precontrattuale (in cui l’interessato agisce da potenziale iscritto);

6.     per l’organizzazione, anche logistica, delle attività connesse al perseguimento dell’ interesse collettivo, ad esempio l’invio dei moduli di adesione a dette iniziative;

7.     per adempiere agli obblighi di legge;

8.     per le attività di comunicazione informativa, prevalentemente attraverso newsletter, su contenuti di interesse colllettivo. Tali comunicazioni potranno essere effettuate con modalità automatizzate (via e-mail, via sms/MMS) o tradizionali (via fax, attraverso posta cartacea e/o l’uso del telefono con operatore).L’attività di comunicazione informativa implica anche la dimensione di analisi e reportistica connessa ai sistemi di comunicazione, come ad esempio, il rilevamento del numero delle e-mail aperte, dei click effettuati sui link presenti all’interno della comunicazione, la tipologia del dispositivo utilizzato per leggere la comunicazione ed il relativo sistema operativo. Per le finalità promozionali qui descritte il Titolare raccoglie un unico consenso fermo restando il diritto dell’interessato ad opporsi al trattamento eseguito con i mezzi indicati in qualunque momento, attraverso richiesta scritta indirizzata alla casella mail di DirPubblica.

9.     per la pubblicazione o diffusione di immagini o video dell’iscritto sul sito web o canali social di proprietà del Sindacato, sempre se pertinente alla finalità relativa al perseguimento dell’interesse collettivo;

10.  elaborazione di statistiche, in forma anonimizzata.

 

Base giuridica del trattamento

Il trattamento per le finalità ai punti 1, 2, 3 è lecito perché necessario all’esecuzione del contratto associativo di cui l’interessato è parte (art. 6.1.b GDPR 679/2016) o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso.

Per la finalità al punto 4, il trattamento è lecito perché necessario ad adempiere un obbligo di legge al quale è soggetto il titolare del trattamento (art. 6.1.c GDPR 679/2016).

Per le finalità ai punti 5 e 6, la base giuridica del trattamento è il consenso dell’interessato, richiesto espressamente per la specifica finalità.

Modalità di trattamento dei Dati raccolti

I dati suddetti sono trattati attraverso le seguenti modalità:

  • trattamento attraverso sistemi informativi e informatici, senza l’impiego di algoritmi con caratteristiche di profilazione;

I dati sono trattati da operatori interni autorizzati dal Sindacato, ai sensi dell’art 29 del Regolamento Europeo 679/2016 o da Responsabili appositamente nominati ai sensi dell’art. 28 dello stesso Regolamento, nel rispetto di misure tecnico-organizzative idonee a garantire la sicurezza del trattamento e il rispetto del quadro normativo vigente.

Luogo di trattamento dei Dati raccolti

I dati sono trattati presso la sede operative di DirPubblica. In qualche caso, per motivi tecnici, i dati stessi potrebbero essere archiviati in server localizzati in un paese fuori dall’Unione Europea, purchè ritenuto adeguato a garantire il rispetto dei principi sanciti dal Regolamento da una decisione della Commissione Europea.

Periodo di conservazione.

I dati acquisiti per le finalità ai punti 1, 2, 3, saranno conservati per tutto il tempo necessario a garantire gli adempimenti connessi al contratto associativo e il rispetto della normativa fiscale, civilistica e di gestione dei contenziosi; sussistono infatti obblighi (es. fiscali e contabili) che permangono anche dopo la cessazione del contratto (art. 2220 c.c.); per tali fini il Sindacato conserverà solo i dati necessari al relativo perseguimento, per una durata pari ai 10 anni successivi, e sempre fatte salve le ipotesi di interesse legittimo del titolare legate a fattispecie di cause legali.

I dati acquisiti per le finalità ai punti 5, 6 vengono mantenuti per 24 mesi, fatta salva la possibilità per l’interessato di revocare il proprio consenso anche prima.

 

Categorie di Destinatari dei Dati Personali

I dati personali oggetto di trattamento non sono diffusi.

Sempre nel rispetto del principio di minimizzazione e sempre per il perseguimento della finalità di interesse collettivo, possono essere condivisi con:

-       liberi professionisti e consulenti, nei limiti degli incarichi loro affidati, necessari e pertinenti alle finalità di interesse collettivo, in qualità di Responsabili ai sensi dell’art. 28 del Regolamento Europeo 679/2016;

-       soggetti esterni incaricati di svolgere attività collaterali necessarie e pertinenti alle finalità, come, ad es. fornitori di servizi tecnici, corrieri postali, banche, poste, hosting provider, società informatiche, nella qualità di Titolari autonomi o Responsabili del Trattamento.

sponsor od organizzatori delle attività organizzate dal Sindacato, in qualità di Titolari autonomi, contitolari o Responsabili del trattamento.

-       Organismi di Vigilanza, Autorità e soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge, che tratteranno i dati in qualità di titolari autonomi del trattamento.

L’elenco completo dei Responsabili può essere visionato inoltrando richiesta alla casella mail del Sindacato.

 

 


 

I diritti dell’interessato

L’interessato p in ogni momento chiedere e ottenere l’esercizio dei propri diritti, così come previsti dal Regolamento EU 679/2016, attraverso una richiesta indirizzata alla casella mail del Sindacato.

In particolare:

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha anche diritto di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere maggiori informazioni sui contenuti di questa informativa, in particolare l'indicazione:
    • dell'origine dei dati personali;
    • delle finalità e modalità del trattamento;
    • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    • degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili;
    • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati al momento dell’erogazione del servizio.

4.     L'interessato ha diritto di ottenere:

• l'aggiornamento, la rettifica dei dati;

la cancellazione o la limitazione del trattamento dei dati che avvenga in violazione di legge;

• la comunicazione delle variazioni ai terzi ai quali le precedenti informazioni erano state comunicate qualora tale comunicazione non comporti uno sforzo sproporzionato da parte del titolare.

• la comunicazione dal titolare dei destinatari cui sono stati trasmesse le richieste di eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato;

• di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano

• la trasmissione di tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti, nei casi previsti dall’art. 20 del GDPR

• la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile;

5. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte al trattamento dei dati che lo riguardano, se il trattamento è basato sul legittimo interesse del titolare.

6. L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo (Garante).

 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Dirpubblica
Dirpubblica s.r.l P.IVA 04919551004
e-mail: info@Dirpubblica.it