Data  9/28/2019 2:52:59 AM | Sezione Entrate Entrate

Corruzione ai vertici all’Agenzia delle Entrate di Brescia …. l’ennesimo caso!


GIORNALE DI BRESCIA
GIORNALE DI BRESCIA

A Brescia scoppia l’ennesimo caso di corruzione dei vertici locali dell’Agenzia delle Entrate; ecco il commento che il Segretario Generale del Sindacato, Giancarlo Barra, ha postato sulla sua pagina di Facebook.




“Mentre Milena Gabanelli elogia il sistema Milano (Agenzia delle Entrate - Guardia di Finanza e Procura della Repubblica), mentre Antonio Graziano - addetto Stampa DIRPUBBLICA - avverte la celebre conduttrice televisiva che non si può tenere separato il fenomeno dell'evasione fiscale da quello della corruzione, scoppia il caso Brescia che vede coinvolti i vertici dell'Agenzia delle Entrate quali sono i dirigenti di un ufficio provinciale. Ma Brescia è l'ennesimo caso che si aggiunge a quelli di Torino, Milano, Venezia, Pescara, Napoli, Palermo per poi risalire a Firenze e Genova. Non sarà ora di fermarsi a riflettere sugli istituti che hanno dato abbondantemente prova di inefficienza e illegalità? Non sarà giunto il momento di mettere da parte l'angoscia di recuperare risorse e mettersi a riparare la macchina che deve sovrintendere ai Tributi e alle Finanze dello Stato? La Repubblica sta dicendo oramai da tempo: Quousque tandem Catilina abutere patientia mea?”.

Allegati:

Download   20190927_corruzione-Brescia.pdf

(Giornale di Brescia - 27 settembre 2019. - 411.1Kb)



Tags Brescia, Agenzia Entrate, corruzione,